"... la sventurata rispose" (ovvero: interpretazione plausibile versus interpretazione verfassungskonforme della legge nella sent. n. 23016/2004 della Corte di Cassazione, S.U. penali)