Il volume raccoglie scritti di Chaim Perelman ed è accompagnata da una ampia e particolareggiata riconsiderazione della teoria dell’argomentazione come ««logica del preferibile». L’importanza di questa teoria risiede nel suo carattere democratico e pluralistico e si inscrive in un concetto di razionalità pratica di grande interesse attuale. Il lavoro riporta l’attenzione su una linea di pensiero che interessa un vasto ambito di questioni oggi dibattute: da quelle filosofiche a quelle giuridiche, da quelle etiche a quelle politiche. Pur se proposta in forma di ripensamewnto della logica dialettica dell’argomentazione, viene suggerita un’idea di ragione che va oltre la dimensione logica puramente dimostrativa e pone in essere un costume filosofico capace di fare da sfondo alla praticabilità di un orizzonte etico e politico mai relativistico né per converso mai prescrittivo, ma tale che tenga nella giusta considerazione l’orizzonte filosofico del pluralismo, la capacità critica della problematizzazione; la pensabilità filosofica della ragion pratica, del giudizio e della responsabilità.

Teoria e Pratica dell'argomentazione. Chaim Perelman e la "nuova retorica".

FURNARI, Pina
2005

Abstract

Il volume raccoglie scritti di Chaim Perelman ed è accompagnata da una ampia e particolareggiata riconsiderazione della teoria dell’argomentazione come ««logica del preferibile». L’importanza di questa teoria risiede nel suo carattere democratico e pluralistico e si inscrive in un concetto di razionalità pratica di grande interesse attuale. Il lavoro riporta l’attenzione su una linea di pensiero che interessa un vasto ambito di questioni oggi dibattute: da quelle filosofiche a quelle giuridiche, da quelle etiche a quelle politiche. Pur se proposta in forma di ripensamewnto della logica dialettica dell’argomentazione, viene suggerita un’idea di ragione che va oltre la dimensione logica puramente dimostrativa e pone in essere un costume filosofico capace di fare da sfondo alla praticabilità di un orizzonte etico e politico mai relativistico né per converso mai prescrittivo, ma tale che tenga nella giusta considerazione l’orizzonte filosofico del pluralismo, la capacità critica della problematizzazione; la pensabilità filosofica della ragion pratica, del giudizio e della responsabilità.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/1447521
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact