La "iusta libertas" dei laici (LG 37) e la fondazione del diritto secolare