Storia e paradigmi. Thomas Kuhn e la "nuova filosofia della scienza"