Nell’ambito di una ricerca su La cultura filosofica italiana attraverso le riviste (1945-2000), il presente saggio ripercorre la storia de “Il Cannocchiale”, ricostruendone la vicenda esteriore, ma in particolare illustrando l’ “anima eclettica” e l’impostazione monografica di questa rivista, che aveva accettato – e continua ad accettare – la sfida di un pensiero che può vivere e sa di poter vivere soltanto nella pluralità di interessi e nella vigilanza di una riflessione non ideologizzata.

"Il Cannocchiale", ovvero dell'eclettismo (e del monografismo)

RIZZO, Francesca
2008

Abstract

Nell’ambito di una ricerca su La cultura filosofica italiana attraverso le riviste (1945-2000), il presente saggio ripercorre la storia de “Il Cannocchiale”, ricostruendone la vicenda esteriore, ma in particolare illustrando l’ “anima eclettica” e l’impostazione monografica di questa rivista, che aveva accettato – e continua ad accettare – la sfida di un pensiero che può vivere e sa di poter vivere soltanto nella pluralità di interessi e nella vigilanza di una riflessione non ideologizzata.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/1897388
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact