THEODORE ROOSEVELT, GLI STATI UNITI E IL TERREMOTO DI MESSINA DEL 1908