Introduzione, di Carmelo Carabetta