Tra autonomia e responsabilità: la rinuncia alle cure del paziente consapevole e la rinuncia anticipata