Il silenzio svelato e la retorica dell'assenza nella poesia popolare siciliana