Artt. 119-120 c.c. - Interdizione. Incapacità di intendere o di volere.