Artt. 126-127 c.c. - Separazione dei coniugi in pendenza del giudizio. Intrasmissibilità dell'azione.