RIFLESSIONI SULLA STRUTTURA DELL'ILLECITO