Apollineo e dionisiaco nel diritto attraverso le opere di M.C.Escher