Tra mistica e ragion di Stato. Il tema della “guerra” nell’età della politicizzazione dell’Europa