Il Vico di Fiorentino fra tradizione nazionale e filosofia moderna