Marx in scena. "Entra il fantasma, esce il fantasma, ri-entra il fantasma"