Note su Ottaviano Preconio ed il suo Compendio in volgare dei Decreti del Concilio di Trento