Il contributo esamina la rappresentanza di genere quale principio fondamentale della democrazia moderna. Il modello democratico e la sua reale attuazione non può non passare attraverso l' effettiva integrazione delle donne nei processi decisionali e nella rappresentanza politica. In Italia, gli iinterventi normativi e costituzionali in materia ed in particolare gli strumenti disponibili nel sistema elettorale vigente non sono del tutto sufficienti alla definizione di un adeguato e corretto riequilibrio di genere quale imperativo democratico della società.

Sistemi elettorali e rappresentanza di genere

MOSCHELLA, Giovanni
2011

Abstract

Il contributo esamina la rappresentanza di genere quale principio fondamentale della democrazia moderna. Il modello democratico e la sua reale attuazione non può non passare attraverso l' effettiva integrazione delle donne nei processi decisionali e nella rappresentanza politica. In Italia, gli iinterventi normativi e costituzionali in materia ed in particolare gli strumenti disponibili nel sistema elettorale vigente non sono del tutto sufficienti alla definizione di un adeguato e corretto riequilibrio di genere quale imperativo democratico della società.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/1982025
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact