Il ruolo dell'amministratore di sostegno, nato come strumento di tutela e protezione, che accompagna la persona e non si sostituisce alla stessa. Si conserva la capacità del soggetto e lo si affianca con una persona che svolge compiti attribuitigli dal giudice e che deve adempiere nell'interesse del beneficiario. Questa figura nasce da una interdisciplinarietà della figura attorno a cui si concentrano studi medici, psicologici, giuridici sociologici. e da una prassi giurisprudenziale che oggi ha acquistato rilievo e spessore, risolvendo quesiti in merito alla capacità di intervento dell'amministratore di sostegno e alla sua non invasività: per es. in campo medico. La storia e la nascita dell'istituto è legata nella sua origine storica alla figura del tutore, da cui però si differenzia per una precisa autonoma rilevanza.

Evoluzione storica del concetto di tutela dei soggetti deboli

PANUCCIO, Francesca
2012-01-01

Abstract

Il ruolo dell'amministratore di sostegno, nato come strumento di tutela e protezione, che accompagna la persona e non si sostituisce alla stessa. Si conserva la capacità del soggetto e lo si affianca con una persona che svolge compiti attribuitigli dal giudice e che deve adempiere nell'interesse del beneficiario. Questa figura nasce da una interdisciplinarietà della figura attorno a cui si concentrano studi medici, psicologici, giuridici sociologici. e da una prassi giurisprudenziale che oggi ha acquistato rilievo e spessore, risolvendo quesiti in merito alla capacità di intervento dell'amministratore di sostegno e alla sua non invasività: per es. in campo medico. La storia e la nascita dell'istituto è legata nella sua origine storica alla figura del tutore, da cui però si differenzia per una precisa autonoma rilevanza.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/2213421
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact