La ricerca affronta il tema dell'attuale questione migratoria e della centralità geopolitica della Sicilia e in particolar modo dell'isola di Lampedusa, dimostrando come il Mediterraneo si sia trasformato da area di scambio di beni, di informazioni e di idee a rete di fuga. Le cause che hanno scatenato la crescita dei flussi migratori vanno certamente ricercate nell'instabilità geopolitica mediorientale, nella crisi dei tradizionali regimi arabisti e, soprattutto, nel caos libico. Nel nostro paese la gestione dei flussi e la politica dei Centri di Permanenza Temporanea e Assistenza (CPTA) si sono finora rivelate inefficaci. La carta di Lampedusa rappresenta una risposta positiva e responsabile all'immane tragedia umanitaria che si sta consumando nella regione mediterranea.

Il Mediterraneo: da internet dell'antichità a rete di fuga; il ruolo dell'isola di Lampedusa

DI BLASI, Elena;ARANGIO, ALESSANDRO
2015

Abstract

La ricerca affronta il tema dell'attuale questione migratoria e della centralità geopolitica della Sicilia e in particolar modo dell'isola di Lampedusa, dimostrando come il Mediterraneo si sia trasformato da area di scambio di beni, di informazioni e di idee a rete di fuga. Le cause che hanno scatenato la crescita dei flussi migratori vanno certamente ricercate nell'instabilità geopolitica mediorientale, nella crisi dei tradizionali regimi arabisti e, soprattutto, nel caos libico. Nel nostro paese la gestione dei flussi e la politica dei Centri di Permanenza Temporanea e Assistenza (CPTA) si sono finora rivelate inefficaci. La carta di Lampedusa rappresenta una risposta positiva e responsabile all'immane tragedia umanitaria che si sta consumando nella regione mediterranea.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/2809968
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact