Dopo aver effettuato una ricognizione del dibattito dottrinario sui beni comuni, l'A. analizza la giurisprudenza costituzionale in materia giungendo alla conclusione che, anche in ragione dei vincoli derivanti dalla giurisprudenza dell'U.E., il giudice delle leggi italiano dimostra di non condividere il concetto di beni comuni quale si sta evolvendo in dottrina.

I beni comuni nella giurisprudenza costituzionale.

SAITTA, Antonio
2015

Abstract

Dopo aver effettuato una ricognizione del dibattito dottrinario sui beni comuni, l'A. analizza la giurisprudenza costituzionale in materia giungendo alla conclusione che, anche in ragione dei vincoli derivanti dalla giurisprudenza dell'U.E., il giudice delle leggi italiano dimostra di non condividere il concetto di beni comuni quale si sta evolvendo in dottrina.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/3063433
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact