Il piacere del piangere. Il ferroviere (Germi, 1956) come male weepy