Gaetano Salvemini, la questione del confine orientale italiano e il dibattito su "L'Unità" nel primo dopoguerra