Le dimissioni del dirigente per "mutamento di posizione": alcuni nodi problematici