La cornice e l’oggetto sociale simbolico. Il denaro tra intenzionalità e documentalità