Ciccotti e il problema della schiavitù