L’‘opacità” di improprie interpretazioni in ordine all’ottemperanza delucidativa ex art. 114, comma 7, c.p.a., messe a contributo nel saggio, può essere superata, con l’ausilio delle tracce fornite dalle più recenti acquisizioni maturate in seno alla giurisprudenza, sulla base di una ricostruzione fedele alla ratio originaria dell’istituto quale questa qui proposta.

Brevi riflessioni sul rimedio ex art. 112, comma 5 e 114, comma 7 del Codice del processo amministrativo

Vittoria Berlingò
2019

Abstract

L’‘opacità” di improprie interpretazioni in ordine all’ottemperanza delucidativa ex art. 114, comma 7, c.p.a., messe a contributo nel saggio, può essere superata, con l’ausilio delle tracce fornite dalle più recenti acquisizioni maturate in seno alla giurisprudenza, sulla base di una ricostruzione fedele alla ratio originaria dell’istituto quale questa qui proposta.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3151638
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact