Lo scritto ripercorre la giurisprudenza costituzionale sulla c.d. fictio litis a partire dai dibattiti svoltisi già nei primi anni ’50 evidenziando come, nel corso dei decenni, sia stata del tutto superata l’originaria impostazione che vedeva nella fictio litis l’occasione propizia per portare all’esame della Corte leggi direttamente lesive di diritti fondamentali. L’approccio restrittivo, affermatosi nei decenni successivi, sembra essere messo in discussione dalle sentenze relative alla legge elettorale che sostanzialmente hanno superato il criterio di stretta coincidenza tra il petitum del giudizio principale e quello del giudizio di legittimità costituzionale.

«Crepe» e «valanghe» … ma anche «ripidi pendii» e «rifugi» nell’accesso alla Corte

Giacomo D'Amico
2019-01-01

Abstract

Lo scritto ripercorre la giurisprudenza costituzionale sulla c.d. fictio litis a partire dai dibattiti svoltisi già nei primi anni ’50 evidenziando come, nel corso dei decenni, sia stata del tutto superata l’originaria impostazione che vedeva nella fictio litis l’occasione propizia per portare all’esame della Corte leggi direttamente lesive di diritti fondamentali. L’approccio restrittivo, affermatosi nei decenni successivi, sembra essere messo in discussione dalle sentenze relative alla legge elettorale che sostanzialmente hanno superato il criterio di stretta coincidenza tra il petitum del giudizio principale e quello del giudizio di legittimità costituzionale.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DAMICO-2019-69-Crepe e valanghe-Scritt Bin.pdf

solo gestori archivio

Descrizione: Crepe e valanghe
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 703.09 kB
Formato Adobe PDF
703.09 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3152932
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact