Il contenuto semantico «inesauribile» del simbolo religioso nel controllo di legittimità costituzionale