Ancora una riflessione sulla successione di M. Anneo Carseolano