Democrazia, populismo e crisi della rappresentanza