Il capitolo si diffonde sulle entità politiche e le culture gravitanti in maniera particolarmente attiva sul Mediterraneo nel corso del X secolo. In primo luogo l'impero califfale con la sua disgregazione e la conseguente nascita di califfati regionali in Al Andalus, in Ifriqiya, in Sicilia, in Egitto. Poi al ruolo di minoranza diffusa e integrata svolto dagli ebrei in questo mondo, come pure nell'Occidente cristiano latino mediterraneo. Infine alla rifioritura politica ed economica dell'impero bizantino sotto la dinastia macedone.

Centri e periferie nel Mediterraneo del X secolo

Francesco Paolo Tocco
2020

Abstract

Il capitolo si diffonde sulle entità politiche e le culture gravitanti in maniera particolarmente attiva sul Mediterraneo nel corso del X secolo. In primo luogo l'impero califfale con la sua disgregazione e la conseguente nascita di califfati regionali in Al Andalus, in Ifriqiya, in Sicilia, in Egitto. Poi al ruolo di minoranza diffusa e integrata svolto dagli ebrei in questo mondo, come pure nell'Occidente cristiano latino mediterraneo. Infine alla rifioritura politica ed economica dell'impero bizantino sotto la dinastia macedone.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3177404
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact