Decifrare gli spazi sociali. Descrizione e racconto in “Giacinta” di Luigi Capuana