Il testo problematizza un'antica questione, quella dell'identità all'interno di uno spazio politico plurale, e lo fa a partire dal caso esemplare dell'Unione europea. In particolare, si confrontano due forme di normatività: quella delle Carte, delle Dichiarazioni e delle Convenzioni, che attinge a un linguaggio tendenzialmente generale e astratto, da un lato; e quella dei casi singolari, specialmente degli «hard cases» che incarnano dei conflitti rilevanti in un tempo determinato.

Diritto, identità e conflitti nello spazio europeo

Condello, A.
2020

Abstract

Il testo problematizza un'antica questione, quella dell'identità all'interno di uno spazio politico plurale, e lo fa a partire dal caso esemplare dell'Unione europea. In particolare, si confrontano due forme di normatività: quella delle Carte, delle Dichiarazioni e delle Convenzioni, che attinge a un linguaggio tendenzialmente generale e astratto, da un lato; e quella dei casi singolari, specialmente degli «hard cases» che incarnano dei conflitti rilevanti in un tempo determinato.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3193831
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact