In apertura del saggio Elementi di psichiatria clinica, questo articolo offre una breve ricognizione sulle caratteristiche cognitive delle principali manifestazioni psicopatologiche: soprattutto il delirio, le allucinazioni e il disturbo formale del pensiero. Tali manifestazioni cliniche, e le esperienze a esse correlate, sono esaminate alla luce del ruolo che gioca il linguaggio, delle relative riflessioni nell’ambito degli studi filosofici-naturalistici e delle ricerche di neuroscienze e di scienze cognitive sui disturbi mentali.

Considerazioni sulle caratteristiche cognitive e linguistiche dei disturbi mentali

Antonino Bucca
;
2022

Abstract

In apertura del saggio Elementi di psichiatria clinica, questo articolo offre una breve ricognizione sulle caratteristiche cognitive delle principali manifestazioni psicopatologiche: soprattutto il delirio, le allucinazioni e il disturbo formale del pensiero. Tali manifestazioni cliniche, e le esperienze a esse correlate, sono esaminate alla luce del ruolo che gioca il linguaggio, delle relative riflessioni nell’ambito degli studi filosofici-naturalistici e delle ricerche di neuroscienze e di scienze cognitive sui disturbi mentali.
978-88-9813-842-5
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3240110
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact