Dopo il terremoto del 1783, che sconvolge la Calabria e il Valdemone in Sicilia, viene incaricato l'architetto Gianfrancesco Arena di rilevare i danni causati dal sisma. Ne consegue un dettagliato rapporto in pianta e sezioni di straordinario interesse i cui originali si conservano a Napoli

Cartografia di un terremoto: Messina 1783

ARICO', Nicola
1988

Abstract

Dopo il terremoto del 1783, che sconvolge la Calabria e il Valdemone in Sicilia, viene incaricato l'architetto Gianfrancesco Arena di rilevare i danni causati dal sisma. Ne consegue un dettagliato rapporto in pianta e sezioni di straordinario interesse i cui originali si conservano a Napoli
Storia della città
8828903392
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/568
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact