L'AUTONOMIA VINCOLATA DEL LINGUAGGIO