Ipotesi sul mito politico nei “Quaderni” di A. Gramsci