Sull'attualità del problema epistemologico del Teeteto