Heisenberg, il 1927 e la nuova alleanza tra uomo e natura