Strategie traduttive di un umanista: Adam Werner von Themar (1462-1537) e le prime versioni in tedesco da Senofonte, Orazio e Virgilio