Possibilità terapeutiche nel paziente disabile