LA COMPOSIZIONE VISIVA DEL LUOGO