Di appannaggio quasi esclusivo dell'esegesi biblica, la Sacra Scrittura, carica di impensati depositi di senso e di verità, richiede anche oggi di essere indagata attraverso categorie filosofiche, esposte nell'attuale stagione postmoderna ad una perdita di senso. Questo studio ha inteso presentare in modo originale una lettura filosofica di alcuni libri biblici, in particolare Geremia, Ezechiele, Giona, Abacuc, Tobia, indicando alcune coordinate etiche ed antropologiche di valore universale. Lo studio presenta le linee teoriche di una nuova declinazione dell'etica, detta "Etica della consegna", all'interno della quale si instaurano pratiche di riconoscimento intersoggettivo, che vanno oltre le ideologie e le singole scelte religiose. Nella convinzione che la filosofia occidentale, pur attrezzata a guadagnare prospettive etiche dai testi canonici, secondo quel disegno tratteggiato in epoca medievale e moderna, si è cercato qui di proporre alcuni nuovi paradigmi teoretici attingendo alle fonti antiche e contemporanee dell'ebraismo, così da rimandare nel presente alcuni illuminanti paradigmi di orientamento nel mondo.

Etica della consegna e profetismo biblico

RICCI, Paola
2007

Abstract

Di appannaggio quasi esclusivo dell'esegesi biblica, la Sacra Scrittura, carica di impensati depositi di senso e di verità, richiede anche oggi di essere indagata attraverso categorie filosofiche, esposte nell'attuale stagione postmoderna ad una perdita di senso. Questo studio ha inteso presentare in modo originale una lettura filosofica di alcuni libri biblici, in particolare Geremia, Ezechiele, Giona, Abacuc, Tobia, indicando alcune coordinate etiche ed antropologiche di valore universale. Lo studio presenta le linee teoriche di una nuova declinazione dell'etica, detta "Etica della consegna", all'interno della quale si instaurano pratiche di riconoscimento intersoggettivo, che vanno oltre le ideologie e le singole scelte religiose. Nella convinzione che la filosofia occidentale, pur attrezzata a guadagnare prospettive etiche dai testi canonici, secondo quel disegno tratteggiato in epoca medievale e moderna, si è cercato qui di proporre alcuni nuovi paradigmi teoretici attingendo alle fonti antiche e contemporanee dell'ebraismo, così da rimandare nel presente alcuni illuminanti paradigmi di orientamento nel mondo.
La Dialettica
9788838240140
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/1673995
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact