La nota riguarda la sentenza n. 354/2002 con cui la Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità dell'art. 688, comma 2 c.p., relativo all'incriminazione a carico di soggetti colti in stato di manifesta ubriachezza in luogo pubblico o aperto al pubblico e pregiudicati per delitto non colposo contro la vita o l'incolumità individuale.

Ubriachezza

PANEBIANCO, Giuseppina
2002

Abstract

La nota riguarda la sentenza n. 354/2002 con cui la Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità dell'art. 688, comma 2 c.p., relativo all'incriminazione a carico di soggetti colti in stato di manifesta ubriachezza in luogo pubblico o aperto al pubblico e pregiudicati per delitto non colposo contro la vita o l'incolumità individuale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/1833949
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact