Analisi delle modifiche normative intervenute riguardo all’art. 2 d.lgs. 546/1992, norma fondamentale e definitiva che delimita la giurisdizione tributaria. L’approfondimento tenta di offrire una possibile ricostruzione, costituzionalmente orientata, del novellato art. 2, alla luce di un concetto di tributo sfuggente e, sovente, utilizzato senza precisione tecnica dal legislatore medesimo. L’analisi è condotta anche attraverso una revisione critica di talune sentenze della Cassazione che appaiono orientate ad una eccessiva estensione dei limiti giurisdizionali in esame.

L'ampliamento della giurisdizione tributaria ex art. 2 d.lgs. n. 546 del 1992: un'interpretazione costituzionalmente orientata

NICOTINA, Ludovico
2008

Abstract

Analisi delle modifiche normative intervenute riguardo all’art. 2 d.lgs. 546/1992, norma fondamentale e definitiva che delimita la giurisdizione tributaria. L’approfondimento tenta di offrire una possibile ricostruzione, costituzionalmente orientata, del novellato art. 2, alla luce di un concetto di tributo sfuggente e, sovente, utilizzato senza precisione tecnica dal legislatore medesimo. L’analisi è condotta anche attraverso una revisione critica di talune sentenze della Cassazione che appaiono orientate ad una eccessiva estensione dei limiti giurisdizionali in esame.
COLLANA QUADERNI DI DIRITTO, ECONOMIA E FINANZA,A CURA DI CH.MO PROF. LUIGI FERLAZZO NATOLI
9788878202863
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/1838241
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact