Recensione a "Studi medievali e umanistici" 3 (2005)