Lo scritto scolastico tra microprogettualità e mancanza di coesione sintattica