M.Ferraris, Piangere e ridere davvero.