Un modello emergente per lo studio dei processi di lipogenesi e lipolisi: il teleosteo polare P. antarcticum